Indice

Sfoglia il dizionario dall’A alla Z

adorare v.; adoro [ad1ro] — con -o- chiuso la pn. domin. in Tosc. (salvo la Tosc. lucchese) e nel Centro, costantem. attestata dal ’600 in poi, nonostante la formaz. dòtta del verbo, a cui risponde più regolarm. l’-o- aperto dell’Emilia e delle tre Venezie — cfr. perorare

DOP

Redatto in origine da
Bruno Migliorini
Carlo Tagliavini
Piero Fiorelli

 

Riveduto, aggiornato, accresciuto da
Piero Fiorelli
e Tommaso Francesco Bórri

 

Versione multimediale ideata e diretta da
Renato Parascandolo